I WANT CANDY

lovehandmade italian fashion blog_barbara valentina grimaldi_junk food_chocolate mint oreo and milk_breakfast

Dieta, dieta, dieta è quello che penso costantemente lontano dai pasti ma poi mi ritrovo ad avere alcune addiction da cui proprio non c’è scampo. Si, lo so che fa figo dire che ho fatto colazione con yogurt magro e muesli e che pranzerò con un’insalata di avaocado e gamberi. Non dico di essere contro l’healthy food, anzi! sono convinta che il corpo di ognuna di noi sia un santuario e va trattato con devozione. Sono convinta che siamo quello che mangiano e forse, in virtù di questo, credo sia giusto variare. Sono convinta che sia meglio trattenersi meno sul cibo e muoversi di più che viceversa. Sono fortunata ed ho un buon metabolismo, alternativamente forse sarei una botte (detto tra noi!). Spero di parlarvi presto di cibo sano, I promise, ma per oggi dedico un post a quel junk food che consola anche l’anima più in pena.

 Qualche settimana fa alla mia bakery preferita ho acquistato per la prima volta (cosa ho fatto negli ultimi 20 anni? perché non li ho scoperti prima?) loro: gli Oreo alla menta! partiamo dal presupposto che l’associazione cioccolato e menta sostengo sia stata pensata da una qualche entità divina superiore. Ma poi stiamo parlando di Oreo e ho detto TUTTO. Altra super addiction è lei, la cheesecake. Non si vive senza (punto). A mio parere la migliore si trova a Milano in Porta Genova da That’s Bakery. E per completare la sfilza di #pornfood il famigerato Burger King. Cibo spazzatura, carboidrati a pioggia, etc., lo so ma io del double cheesebacon non posso fare a meno. Last but not least ieri ho scoperto all’Ikea dei dolcetti al marazapane e cioccolato che sono pazzescamente buoni. Dopo ve li posto sul mio Instagram. A proposito FOLLOW FOLLOW FOLLOW!Bisou

LOVE

Facebook // Instagram // Twitter // Google+

lovehandmade italian fashion blog_barbara valentina grimaldi_junk food_cheesecake milk breakfast

lovehandmade italian fashion blog_barbara valentina grimaldi_junk food_burger king menu

Follow:

Leave a Reply