garnier ultra dolce

Sono giornate un po’ lunatiche da questo lato della luna. Sarà la primavera ma ogni cosa con cui entro in contatto sembra pizzicare qualche corda dell’anima. L’altro giorno mi è capitato di guardare un documentario su Netflix. Ormai non guardo altro. Ammetto di aver scelto un documentario un po’ pesante, per meglio dire molto intenso. Vi risparmio la trama perché il punto è che durante la visione ho cominciato a piangere ininterrottamente e ammetto che smettere non è stato semplice. Piango per le serie tv figuriamoci per una storia vera, e lo dico apertamente perché credo, dal profondo del mio cuore e contro ogni cliché, che la capacità di emozionarsi sia una forza. View Post

11124600_10152751654893321_1635826783_n
La primavera è arrivata puntuale con la sua aria frizzante e la promessa di un cambiamento. Mi piace pensare alla primavera un po’ come al vento del nord nel film Chocolat, un po’ come il mare in Oceanomare di Baricco: qualcosa che ti chiama e ti chiede di andare via, di rinnovarti. Questa primavera per me non ci saranno grandi rivoluzioni. Ho da poco cambiato casa, città, lavoro: fin troppe cose. Così ho deciso di concentrarmi sui piccoli cambiamenti, sui dettagli. Per un po’ scambio i tacchi con le sneakers, gli allenamenti in palestra con un corso di yoga, le serate in discoteca con le serate sul divano con un buon libro. Anche i piccoli cambiamenti non vanno sottovalutati, come per esempio la necessità di quando in quando di cambiare il tipo di prodotti per capelli che usiamo abitualmente. Sicuramente capita anche a voi di provare ad esempio un nuovo shampoo e di avere un ottimo risultato, un risultato che vedrete sempre meno evidente nel tempo. Questo perché il capello si abitua a quel tipo di prodotto ed esige un cambiamento. Così, cercando un nuovo shampoo che rendesse i miei capelli di nuovo corposi, ho scoperto Oliva Mitica di Garnier. View Post