Io non so se siete meteropatici, io comunque lo sono, molto. In ufficio ho scelto la scrivania vicino alla finestra perché soffro nel non vedere il cielo, le nuvole, le aiuole. Anche se vivo a Milano sotto una cupola di smog e lavoro al quarto piano di un palazzone di cemento e vetro voglio comunque illudermi di avere il cielo vicino. Mi capita spesso di dirlo View Post