BIRTHDAY GIRL

birthday girl_festa di compleanno_birthday zara dress_lovehandmade_fashion blog_barbara valentina grimaldi

Avevo un blog tanto tempo fa su Splinder: piccolapallinadivaniglia.splinder.com. Non esiste più, non esiste più nemmeno splinder. Ho ripreso in mano qualche post del passato. E, visto che un po’ di giorni fa è stato il mio compleanno, voglio festeggiare il tempo che passa celebrando le cose belle che restano: la voglia di scrivere. Ecco come era la birthday girl di qualche anno fa. Enjoy. Senza-titolo-1
“Un nuovo 21 novembre, un nuovo compleanno, un nuovo modo di festeggiarlo. Un anno pochi amici ad una festa, un anno tu e lui, un anno tanti amici ad una festa, un anno da soli. Diciannove anni, diciannove candeline e forse diciannove desideri da esprimere, ma alla fine uno è quello che si avvera. Due: due persone che stanno insieme, due amiche legate, due cocktail e a due vedevo dopo averli bevuti. Tanti: tanti amici, tanti auguri, tanti casini, tanti regali (ma è quello che conta meno), tanto strano vedere passato e presente stringersi la mano, tanto euforica e tanto triste perché lei ha smesso d esserci ai miei compleanni. Troppa: troppa torta, troppo poco tempo durano le feste e troppo poca è la forza per continuare a saltare, troppo forte il dj, troppo a festino da pogo è diventato il compleanno (ma forse troppo bello così), troppo strano sentirsi chiedere se si è felici dopo aver realizzato la festa desiderata, troppo strano non saper rispondere perché quello che si vuole davvero non lo si sa mai comunque…troppo carino il dreamer ma troppo freddo, a volte è la temperatura a volte le persone. Divertita, nessuna follia ma divertita!! Dormire in quattro da me senza sapere cm sistemarci:sarà stata questa la parte più bella?? sarà che le cose formali lasciano sempre insoddisfatti e quelle familiari ti fanno sentire a casa. Un nuovo 21 novembre, un nuovo compleanno…mi ritrovo cambiata: forse una nuova barbara, un nuova età, un nuovo senso d’indipendenza e quindi ci si ritrova un po’ più soli, un po’ più forti, un po’ più disillusi, un po’ più cresciuti. Spengo le candeline, è buio.”
E lo so che non va messa la musica sui website perché ognuno ha la sua colonna sonora personale ma se questo post avesse un soundtrack sarebbe “NO ANGEL” (TLC “No Scrubs” cover) dei Bastille e, se siete curiosi la potete sentire QUI.

birthday girl_festa di compleanno_birthday zara dress_lovehandmade_fashion blog_barbara valentina grimaldi birthday girl_festa di compleanno_birthday zara dress_lovehandmade_fashion blog_barbara valentina grimaldi

Black coat // ZARA
Necklace // Colette also in this OUTFIT
Black dress // ZARA
Make up // Urban Decay

firma

Follow me
Facebook // Instagram // Twitter // Google+

Follow:

Leave a Reply