In the sun

IMG_7536Lo scorso weekend ho finalmente trascorso i miei primi giorni in spiaggia. Sono scappata da una piovosissima Milano per ritrovarmi al tepore di Gaeta. Dopo tanti mesi d’inverno avevo proprio bisogno di scrollarmi di dosso il freddo e starmene così, tra il caldo del sole e le carezze del mare. I primi momenti dell’anno in bikini si portano sempre dietro molta aspettativa. Non ci sentiamo mai abbastanza in forma, abbastanza tonici e soprattutto abbastanza abbronzati. Ogni anno per me è la stessa storia! Ho la carnagione molto chiara e quando mi scatto le prime foto dell’estate in costume da bagno mi sembra quasi di essere un bianco brillante sotto la luce. Vorrei poter essere abbronzata in un istante, dimenticarmi del pallore dei mesi precedenti e sfoggiare un colorito oro da copertina. Ma quello che ho imparato col tempo è che non c’è scelta più sbagliata che pretendere un’abbronzatura istantanea. Soprattutto le prime esposizioni al sole richiedono un’attenzione particolare perché, per chi ha una carnagione chiara come me, il rischio scottatura è dietro l’angolo. Ho imparato che il colorito preso troppo in fretta fa anche in fretta ad andare via. Ho imparato che esporsi al sole senza protezione è estremamente dannoso ed espone la pelle a raggi dannosi, all’invecchiamento precoce ed all’aumento dei nei. Quest’anno ho deciso di affidarmi ad un alleato efficace e di stare molto attenta a non ricadere negli errori del passato. Neanche a dirvelo che ho comunque dimenticato di spalmare la protezione sul dorso dei piedi che mi si sono scottati. Ma, come dire, chi nasce tondo non muore quadro 🙂 Per per tornare a noi, il consiglio che vi lascio in questo post è quello di trovare una protezione che incontri le vostre esigenze e di non dimenticare di farne uso ad ogni esposizione al sole. Io in questi giorni di relax mi sono affidata ad Avène per la mia pelle sensibile. Come molti di voi già sanno, Avène è un brand di skincare e makeup i cui prodotti hanno come ingrediente speciale l’acqua termale. La composizione curata degli ingredienti e le proprietà lenitive dell’acqua termale rendono i prodotti del brand particolarmente indicati per le pelli delicate. Per la mia prima esposizione al sole ho provato la protezione spray spf +50 su viso e corpo. Sono riuscita comunque a conquistare un po’ di colorito ma in totale sicurezza e comfort. Importantissimo per la pelle è anche il momento di cura post esposizione al sole. Anche in questo caso ho deciso di scegliere Avène ed il suo Latte Ristrutturante Doposole. Mi è piaciuta moltissimo la sua consistenza leggera e di facile assorbimento insieme all’azione rinfrescante e lenitiva di un prodotto che anche in questo caso è a base di acqua termale. Vi lascio infine un piccolo consiglio off topic rispetto all’argomento solari. Di Avène ho scoperto anche l’acqua termale spray, una piccola confezione comodissima da portare sempre in borsa. Questo prodotto è un’ottima soluzione per re-idratare la pelle in ogni momento. Io l’ho usata spesso in spiaggia quando sentivo un po’ il viso tirare durante l’esposizione al sole, per sciacquare via il sale o anche semplicemente per una piccola coccola rinfrescante.” Dalla spiaggia è tutto, ci risentiamo presto dalla città! Enjoy.

Follow the Love
Facebook // Instagram // Twitter // Google+

13405339_1197906993565133_605341334_o IMG_7497 IMG_7511 IMG_7549b IMG_7550 IMG_7552b IMG_7554b IMG_7608 IMG_7613b IMG_7615b IMG_7622 IMG_7623 IMG_7669 IMG_7672 IMG_7685 IMG_7686

1 Comment

  1. May 11, 2017 / 9:10 am

    …complimenti innanzitutto per il blog, molto ben fatto ! e poi non posso fare a meno di complimentarmi con vero entusiasmo per te e per la scelta del costume , mi riferisco a quello colorato con le fasce laterali…siete un tutt’uno di meraviglia e stupore 🙂

Leave a Reply